Siamo sempre con voi

5 02 2007

     

cannan2112007-0112.JPG

Dear President, Andrea, Marino and all the Volunteers,

I am sending you 4 files which have pictures of our children for this year. We have taken 7 new children into the Home in 2007. Six of them are in the photographs. The New Boys Home has 7 children now. We are trying to put up an indoor toilet and bathroom for the Boys Home, and do painting for both the Girl’s Home and the Boy’s Home. The situation in Jaffna is not good. Food is very difficult to get and it is also very expensive. Prices of food items have gone up by ten times. Medicals supplies in Jaffna are at the very lowest. Thank you for the money you send us every month. We can buy at least 10% of what we need whenever it comes to the market. The ship has stopped coming to our port because of the battle in the sea. We hope you can come to see us sometime this year.

We love you all. God bless and hugs.

Prebha.

Cari Presidente, Andrea, Marino e cari Volontari,

Vi ho mandato 4 foto relative ai nostri bambini per quest’anno. Abbiamo 7 nuovi bambini quest’anno. Sei di loro sono nella foto. Nella casa dei bambini (comprata insieme ai volontari del soccorso n.d.r.) adesso sono in sette. Ci stiamo attrezzando per installare un gabinetto all’interno della casa dei bambini e siamo in procinto di tinteggiare sia la casa dei bambini che delle bambine. La situzione in Jaffna non è rosea. L’approvigionamento di viveri è molto difficile e oneroso. I prezzi del cibo sono saliti almeno dieci volte. L’assistenza medica è ridotta al minimo. Grazie per l’aiuto che ci inviate ogni mese. Riusciamo a compreare il 10% di quanto necessario. Le scorte nei supermercati sono ridotte al minimo. Le barche da trasporto non giungono più nel nostro porto a causa delle battaglie nel mare. Speriamo che voi possiate a venire a trovarci quest’anno. Vi amiamo tutti. Dio vi benedica. Abbracci.

Prehba

Annunci

Azioni

Informazione

One response

5 02 2007
Isamael

E’ impressionante come la semplicità, a volte, possa essere toccante. Credo che una lettera così valga più di qualsiasi riconoscimento ufficiale e che tra una lacrima di nostalgia ed una di gioia, in fondo, non ci sia nessuna differenza. Senza ipocrisie.
Grazie per farcelo capire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: